La nascita dell’EURO

L’Euro è la moneta utilizzata dalla maggior parte degli stati europei. Danimarca, Svezia e Gran Bretagna restano fuori. La moneta unica diventa ufficialmente la valuta dell’Unione Europea dal 1° gennaio 1998 e vive un processo di nascita che la porterà ad essere immessa nel 2001. Prima dell’Euro tutti i paesi coinvolti avevano monete differenti. Ad esempio:

Risultati immagini per lira

  • L’Italia aveva la Lira;
  • La Spagna la Peseta;
  • La Francia e il Belgio i Franchi;
  • La Germania e la Finlandia i Marchi;
  • L’Austria gli Scellini.

 

Il 1° gennaio 2002 le banconote e monete in euro sono state immesse in circolazione in dodici paesi. Questa colossale operazione è stata la più vasta conversione valutaria di tutti i tempi.

Risultati immagini per euro

L’euro è stato dato alle banche a partire dal 2002. I primi giorni del 2002 le nuove banconote e monete erano già ampiamente disponibili in tutti i settori; il 3 gennaio il 96% di tutti i distributori automatici di contante erogava biglietti in euro. Una settimana dopo la sua entrata in circolazione oltre la metà delle operazioni in contanti erano effettuate in euro.

Nell’estate 2015 la Grecia aveva provato a uscire dall’EURO per colpa della grave crisi interna che stanno affrontando. Tutto ciò però è stato impedito dall’Unione europea che con l’uscita della Grecia avrebbe subito gravi cambiamenti. Come abbiamo letto su “Il sole 24ore”:

“Ci sono elevate probabilità che questa volta la Grecia scelga di sua iniziativa di uscire dall’euro. Non nuovo a provocazioni, Malloch in un’intervista concessa a ‘Istories’ sul canale tv ellenico Skai, molto diffuso e seguito nel paese, ha anche detto che «il problema sarà chi dovrà gestire questa transizione e come riuscire ad evitare il caos e l’instabilità» e, in cauda venenum, che è probabile una «dollarizzazione» del Paese” (Vittorio Da Rold, 8 febbraio 2017, http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/2017-02-08/ambasciatore-usa-designato-ue-la-grecia-uscira-dall-euro-192137.shtml?uuid=AEhCatQ )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...