12 ottobre 2012

Il premio Nobel per la pace del 2012 è stato assegnato all’Unione Europea, come anticipato dall’emittente norvegese NRK. Il premio coincide con una delle fasi più critiche dell’Unione messa a dura prova dalla crisi economica. Alcuni paesi membri come la Germania e la Francia hanno negli ultimi anni dimostrato di poter collaborare come paesi partner oltrepassando i dissapori passati dell’800 e ‘900. Grazie alla sua stabilità e ai numerosi sforzi dell’unità continentale  l’Unione Europea è potuta diventare un continente di pace, invece di un continente di guerra il quale era.

“La decisione ha suscitato non poche critiche di incoerenza da parte di chi fa notare che a discapito del nobel, l’Unione Europea ha avallato l’invasione libica nonché gran parte degli interventi NATO nel mondo. Tali critiche seppur fondate non colgono le ragioni alla base dell’assegnazione” (fonte)

Tuttavia, se l’esperimento dell’Unione è riuscito, perché non procedere con gli Stati Uniti d’Europa? Forse questo difficile passo (fattibile con un referendum popolare) trasformerebbe un continente considerato in discesa nella prima potenza economica mondiale. E voi che ne pensate?

 

Risultati immagini per Vittoria del premio nobel per la pace da parte dell'unione europea 2012

 Ginevra,Milen,Laura  e vittoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...