La suddivisione dei poteri

E’ grazie all’illuminista francese Charles De Montesquieu e alla sua opera “lo spirito delle Leggi”, pubblicato nel 1748, che oggi esiste la divisione dei poteri. Solo separando i poteri è possibile evitare ogni abuso del potere stesso, perchè in questo modo si garantisce il controllo e la collaborazione fra le parti; se invece fossero uniti in una unica persona si creerebbero le basi per la formazione di una monarchia o di una dittatura. Questi tre poteri sono:Risultati immagini per montesquieu
*Potere legislativo= ovvero quello di stabilire le leggi.
*Potere esecutivo= ovvero quello di applicare le leggi decise dal parlamento
*Potere giudiziario= ovvero quello di far rispettare le leggi, e, in caso di mancato rispetto, punire

La costituzione afferma che in Italia i tre poteri più importanti di uno stato (ovvero quelli riportati qui sopra) vengano dati ad organismi diversi, per evitare ad esempio una concentrazione dei poteri come quella che ha caratterizzato la dittatura fascista.

IL POTERE LEGISLATIVO

Il parlamento crea le leggi. Il parlamento è composto da due camere: la camera dei deputati (630 deputati) e il senato della repubblica (315 senatori). Le due camere svolgono in modo separato gli stessi compiti, questo sistema si chiama BICAMERALISMO PERFETTO, vuol dire che una legge deve essere discussa e accettata  da tutte e due le camere del Parlamento.                                                                 Il Parlamento controlla il lavoro del Governo. I deputati e i senatori sono cittadini e cittadine italiani eletti con SUFFRAGIO UNIVERSALE (voto di tutti gli uomini e le donne maggiori di 18 anni). Durano in carica 5 anni

IL POTERE ESECUTIVO

Il Presidente del Consiglio (capo del governo) e il Governo, formato dai vari ministri, hanno il potere di governare. IL GOVERNO APPLICA LE LEGGI DECISE DAL PARLAMENTO.                                                                                                                                           Il presidente del consiglio guida la politica generale del governo e organizza il lavoro dei ministri che sono a capo dei ministeri (difesa, interni, esteri, ecc……..       Ma come nasce un governo????                                                                                                                                 Dopo le elezioni il presidente della repubblica avvia le consultazioni, ossia ascolta tutti i partiti, poi avvia la formazione di un nuovo governo  affidando ad una persona del gruppo politico che ha vinto le elezioni (Presidente del Consiglio). Questa persona, che diventerà capo del governo, prepara una lista dei ministri che vengono poi nominati dal Presidente della Repubblica. Entro dieci giorni il nuovo governo deve presentarsi davanti alle due camere (deputati e senato) per avere la fiducia (deve cioè ottenere la maggioranza dei voti dei deputati)

IL POTERE GIUDIZIARIO

il potere giudiziario è il potere che fa rispettare le leggi. Questo potere è dato ai giudici (magistrati) che formano la magistratura. In uno stato di diritto LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI. Il giudice deve usare le leggi e non giudicare secondo l’opinione personale. La magistratura è un organo indipendente, che si autodiscplina attraverso il consiglio superiore della magistratura (CSM) che è presieduto dal presidente della repubblica.

Si diventa magistrati per concorso pubblico.                                                                                                                                                         Tutti hanno diritto alla difesa. NESSUNO DEVE ESSERE CONSIDERATO COLPEVOLE FINCHE’ NON E’ PRONUNCIATA LA SENTENZA FINALE CON TRE GRADI DI GIUDIZIO (GARANTISMO)

Flavio, Lorenzo, Elena e Pierluigi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...