La giornata della Memoria

Il giorno della memoria è una ricorrenza istituita con la legge n. 221 del 20 luglio 2000 dal parlamento italiano che ha dichiarato il 27 Gennaio come giornata per commemorare le vittime dell’Olocausto.

Il testo dell’articolo numero 1 della legge così definisce le finalità del Giorno della Memoria:

“ La repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della memoria”, al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati”

La scelta della data ricorda il 27 gennaio 1945 quando le truppe sovietiche dell’armata rossa, arrivarono presso Auschwitz, scoprendo il campo di concentramento e liberandone i pochi superstiti. 

La scoperta di Auschwitz e le testimonianze dei sopravvissuti rivelarono compiutamente per la prima volta al mondo l’orrore del genocidio nazista.

Il 27 gennaio il ricordo della Shoah, cioè lo sterminio del popolo ebreo, è celebrato anche da molte altre nazioni tra cui la Germania, la Gran Bretagna così come dall’ONU, in seguito alla risoluzione 60/7 del 1 novembre 2005. 

L’apertura dei cancelli ad Auschwitz, mostrò al mondo gli strumenti di tortura e di annientamento dei lager. 

Il diario di Anna Frank fa parte della memorialistica sulla guerra.

Nel suo diario possiamo ricordare una frase molto importante, che mi ha colpito molto:

 “È un gran miracolo che io non abbia rinunciato a tutte le mie speranze perché esse sembrano assurde e inattuabili. Le conservo ancora, nonostante tutto, perché continuo a credere nell’intima bontà dell’uomo”.

In questa frase Anne ci fa capire quanto sarebbe bello vivere senza tutto questo odio, senza tutta questa violenza…

 

Ginevra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...